I nostri strumenti

Le reti minime di artefatti ad alta manipolabilità  riguardano l’uso di un sistema di materiali manipolabili che coprono, nel loro complesso, gli aspetti epistemologici fondamentali della prima competenza numerica. Si tratta del risultato di un’ampia attività  di ricerca già oggetto di pubblicazioni scientifiche a livello nazionale e internazionale.

La rete è “minima”  nel senso che si evita la proliferazione di materiali commerciali che richiedono soldi, molto tempo scolastico e sono di dubbia utilità.

Tra questi materiali vi sono artefatti già disponibili nello “zainetto” del bambino, artefatti facilmente costruibili in classe con materiale povero, e un numero estremamente limitato di artefatti commerciali.

Il materiale previsto nell’attività  formativa del progetto si compone di cannucce, abaco,

Pascalina ,BeeBot , righello ( vedasi foto)

 

Cannucce


Abaco



Pascalina


Bee-Bot


Righello


 

 

 

  • Hanimatica 2017

    Dal 30 novembre al 2 dicembre a Bologna. Convegni Laboratori per guardare ad un nuovo modello di scuola inclusiva capace di avvalersi del digitale. Clicca sul logo per essere aggiornato su tutti gli eventi.

    La Fondazione ASPHI Onlus è ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti. L’accreditamento dà diritto all’esonero dal servizio del personale della scuola che partecipi al Convegno, nei limiti previsti dalla normativa vigente.

  • Sostienici

  • I nostri strumenti